LA VERA GRANDEZZA DEVE ESSERE RECIPROCA.

Executive Unit CDH - Chief Executive Officer Bernhard Simon

Bernhard Simon, nato nel 1960, è portavoce dell’azienda dal 1º gennaio 2005. Nipote del fondatore Thomas Dachser, rappresenta la terza generazione e dirige l'azienda nel ruolo di amministratore delegato.
Bernhard-Simon
Bernhard Simon

Il Consiglio di amministrazione dirige l’azienda e la rappresenta pubblicamente. È responsabile di tutte le aree aziendali e operative nella nostra lunga tradizione di leadership consensuale.

Come Amministratore delegato (Chief Executive Officer, CEO) e presidente del Consiglio di amministrazione, Bernhard Simon ricopre incarichi complessi riguardanti il controllo e l’orientamento strategico dell’intera azienda. Definisce e rappresenta i temi affrontati dal Consiglio di amministrazione. Bernhard Simon è responsabile delle relazioni e del coordinamento dei contenuti con gli azionisti, il Consiglio di vigilanza, le organizzazioni nazionali e le società controllate.

Con la sua unità operativa CDH, definisce l’aspetto di DACHSER all’interno e all’esterno dell’azienda. Questa unità operativa è responsabile delle seguenti aree e del loro sviluppo, basato su principi di leadership consensuale e di Responsabilità sociale d'impresa (RSI):

  • definisce la strategia di sviluppo d'impresa e coordina le pubbliche relazioni;
  • risorse umane per lo sviluppo sostenibile globale del nostro personale;
  • coordina il marketing aziendale per l'utilizzo di nuovi prodotti e del loro posizionamento sul mercato, oltre a gestirne il marchio;
  • propone soluzioni d'impresa per lo sviluppo e l’implementazione di soluzioni per la catena di approvvigionamento integrate e collaborative;
  • gestisce integralmente i clienti strategici.

Dopo il diploma e la formazione come specialista nei servizi di logistica presso DACHSER, Simon ha studiato economia aziendale all’Università Friedrich-Alexander di Norimberga. Dopo essersi laureato (tra i primi tre del suo corso), nel 1996 ha completato un master in amministrazione all’università americana di Harvard. “Anche allora, il mio obiettivo era di far parte della direzione dell’azienda di famiglia”, confessa Bernhard Simon. Si è inoltre interessato di politiche per lo sviluppo, collaborando con l’organizzazione non profit Terre des Hommes. Nel 1988, si è recato in Brasile per seguire personalmente, oltre ai vari impegni, un progetto di aiuto allo sviluppo della durata di diversi mesi. L’impegno umanitario e sociale di DACHSER, nell'ambito delle nostre iniziative per la sostenibilità, trae vantaggio da questa esperienza, soprattutto per quanto riguarda la gestione efficiente di progetti sociali.

Negli anni successivi, Bernhard Simon si è concentrato principalmente sullo sviluppo e l’ottimizzazione della rete europea. Il Signor Simon ha riprogettato tutti i processi operativi, aumentandone così la produttività del 30% nell’ambito di un rivoluzionario progetto di reingegnerizzazione. Dal 2001, Bernhard Simon presiede il Consiglio di vigilanza di DACHSER Francia (nota in precedenza come Graveleau). Sotto la sua leadership sono stati completati i negoziati per l’integrazione dell’azienda nel gruppo DACHSER e la conclusione positiva del contratto. Inoltre, è stato responsabile per buona parte della corretta integrazione nella struttura aziendale di DACHSER. Lo sviluppo di una moderna struttura dirigenziale in collaborazione con il Consiglio di amministrazione, gli azionisti e i suoi dirigenti può essere attribuito allo spirito d’iniziativa di Bernhard Simon.

Riconoscimenti

Settembre 2008: la Deutsche Verkehrszeitung assegna a Bernhard Simon il premio LEO (Logistics, Excellence, Optimization) nella categoria “Imprenditore dell’anno”.

Novembre 2008: INTES Akademie für Familienunternehmen e la rivista Impulse eleggono Bernhard Simon come “imprenditore familiare dell’anno”.

Copyright © 2018 DACHSER SE. All rights reserved.
http://www.dachser.com/it/it/Bernhard-Simon_32.htm
Filiali DACHSER
Qui troverai il contatto giusto o l’indirizzo di una delle nostre sedi o dei nostri partner.